Spettacolo in premier.4-3 del City al Norwich, 7 reti dell’Arsenal al Newcastle

E’ decisamente quello inglese il campionato di calcio più bello del mondo, tantissimi top players, stadi all’avanguardia, pubblico impeccabile sono solo alcuni degli ingredienti che rendono la Premier League così affascinante, se poi ci mettiamo anche i goal e il bel gioco, la ricetta è completa. In testa alla classifica troviamo sempre i red devils di Sir Alex Ferguson che grazie alla vittoria per 2-0 sul West Brom si portano a quota 49 punti; sette punti più in basso ci sono gli odiati cugini del Manchester City, impegnati ieri sera sul campo del Norwich in una spettacolare partita segnata dalla doppietta di Dzeko  nei primi 5 minuti, i padroni di casa accorciano le distanze con Pilkington, nel secondo tempo Aguero porta i suoi sul 3-1 e Martin risponde al 63’, dopo 4 minuti è ancora Dzeko ad allungare ma poco dopo è ancora Martin a segnare il goal del 3-4, minuti finali al cardiopalma per la squadra di Mancini rimasta in 10 per l’espulsione di Nasry, ma il risultato non cambia e secondo posto consolidato; in terza posizione il Chelsea a 38 punti vittorioso in rimonta sul campo dell’Everton per 2-1 grazie alla doppietta di Lampard;  2 punti in meno li ha il Tottenham di Villas Boas anch’esso vittorioso in trasferta e in rimonta per 2-1 ma sul campo del Sunderland, al vantaggio di O’Shea gli spurs trovano il pareggio grazie all’autorete di Cuellar, è poi Lennon a regalare la vittoria ai suoi; esagera l’Arsenal che travolge letteralmente il Newcastle per 7-3 con tripletta di Walcoot, doppietta di Giroud e rete di Chamberlain i gunners raggiungono la quinta posizione in classifica con 33 punti raggiungendo l’Everton;  vittoria pesante del Wigan che grazie al 3-0 in casa dell’Aston Villa si aggiudica lo scontro diretto in questione salvezza e raggiunge proprio la squadra allenata da Paul Lambert a quota 18 punti, momento da incubo per i Villans che collezionano la terza sconfitta consecutiva avendo incassato ben 15 reti senza riuscire a segnarne neanche una; vince in trasferta anche lo Swansea 2-1 contro il Fulham; spettacolare 3-3 tra Stoke City e Southampton che spreca una grande occasione per uscire dalla zona calda della classifica, i Saints si erano portati sul 3-1 allo scadere del primo tempo ma si sono fatti raggiungere dalle reti di Upson e Jerome, bravo il Reading a battere 1-0 il West Ham grazie al goal di Pogrebnyak. In attesa della partita delle 17 tra QPr e Liverpool la premier tornerà in campo il primo gennaio.

Gabriel De La Cruz